Cos'è il self tape di un attore e perché si usa

Letteralmente self tape significa auto provino, ovviamente in video. Viene usato per i casting di pubblicità e cinema, anche solo per fare una prima scrematura degli attori ed è molto importante farlo bene. Per girare un buon self tape occorre fare attenzione ad alcune cose fondamentali

Perché si usa

Dall'epidemia di COVID il self tape ha avuto molta importanza. Infatti in un periodo in cui non ci si poteva incontrare, poter fare i casting degli attori grazie a questo strumento si è rivelato molto comodo. Anche io credo che un self tape sia molto comodo: fa risparmiare parecchie ore di spostamenti verso le sedi dei casting director. Questo non significa che tu debba girare la tua video presentazione in maniera sbrigativa, altrimenti fai danno a te stess*.

Sul mio canale YouTube 50% actor ho realizzato alcuni video, un tutorial completo su come realizzare il tuo self tape.

Occorre infatti fare molta attenzione, perché partecipare ad un casting con un self tape può essere un'arma a doppio taglio. Bisogna stare attenti a non incorrere in errori grossolani. 

Quale inquadratura per un self tape?

Dal momento che il self tape si gira solitamente con il telefono, abbi la cura di tenerlo orizzontale, questo telefono. Non stai girando una storia per Instagram. Stai girando un video che vedranno dei professionisti, quindi cerca di fare una buona impressione.

Appoggia il telefono

Evita di girare un self tape tenendo il telefono in mano. Non avresti a disposizione le mani (che nove volte su dieci dovrai anche mostrare), inoltre rischi di avere una inquadratura tremante che darebbe davvero fastidio.

Altezza dell'inquadratura

L'altezza giusta per lo strumento con cui raccogli le immagini è circa quella degli occhi. Ti sconsiglio di fare inquadrature dall'alto come quelle dei bimbiminkia o dal basso, come se Harry Potter guardasse Hagrid. Lascia usare questi tipi di inquadratura ad un regista (tipo Cuaron, per intenderci), che ne conosce il linguaggio. Tu sei solamente un attore. Limitati a fare bene questo, che è già tanta roba!

Luce

Meglio la luce naturale del giorno, ma non alle spalle! Se riesci a mettere lo strumento con cui raccolgi le immagini tra te e una finestra è a cosa migliore. Abbi cura di non essere colpito in pieno però dai raggi solari!

La distanza dall'inquadratura

Non serve che ti inquadri anche i piedi. Normalmente un'inquadratura a mezzo busto va benissimo, anche perché se stai lontano dalla camera anche l'audio risulterà piuttosto fastidioso.

Ecco la playlist completa dei video che ho realizzato per gli attori alle prese con un self tape