USARE LA DIZIONE

Applicare le regole senza effetti indesiderati

Posso parlare con la dizione corretta senza essere oggetto di scherno da parte dei conoscenti? Certo che sì!

Può succedere che quando diciamo che stiamo bène (con la e aperta) qualche simpatico montanaro ci faccia diventare obiettivo del suo sarcasmo da malga. Bene, in questo video mettiamo a suo agio lui, ma soprattutto noi. Applicando con discrezione le regole di dizione, senza effetti collaterali.

Discrezione, ma anche fiducia

Dal momento che non è possibile, o è fortemente sconsigliato parlare in modi diversi a seconda delle situazioni (meglio tenere il cervello impegnato in altro) questa pillola, anziché dare regole di pronuncia, fornisce suggerimenti per applicare la dizione, un po' come quando abbiamo parlato di limitare l'accento dialettale. Per imparare a parlare correttamente la strada è solo una: applicarsi giorno dopo giorno. Meglio se evitiamo di diventare oggetto di ironia da parte di colleghi e conoscenti.

Compreso tutto?

Guardate tutte le pillole di dizione sul canale eiscrivetevi per non perdere nemmeno una pillola, ma soprattutto: condividete! Se avete dubbi youtube fornisce una comoda finestra per i commenti. Usatela!