Atto unico, copione teatrale

ATTO UNICO

Copione teatrale, anzi: meta teatrale.

13 interpreti

Il momento di andare in scena, e soprattutto i giorni che precedono la messa in scena, sono sempre piuttosto complicati...

attori e allievi attori hanno una sola cosa, in mente; anzi, tre: io, io, io. Nient'altro è importante, per loro. Sono nel metodo, sono sfortunato, ho pensato che potrei farla così. Tra paranoici interpreti in preda a crisi di nervi e attori troppo fantasiosi che propongono troppo e al momento sbagliato, la povera regista, fornita di pessimo carattere, ha un gran da fare per cercare di salvare la messa in scena.

Si vive il momento delle prove generali del saggio finale di una scuola di teatro. L'anno è stato complicato, ma il bello arriva il giorno prima di andare in scena, quando succede un po' di tutto: oggetti che precipitano, allievi che non seguono le direttive dell'insegnante, finto pubblico e vere liti. Per scoprire che anche le poltrone, in un teatro, emozionano.

Il copione è disponibile su Amazon, sia in formato Kindle che in formato cartaceo.

Vuoi chiedere i diritti per mettere in scena il testo?  Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTE: testo non adatto per scaramantici.